Home » casa gorgoglio » Bagnati come pulcini

Bagnati come pulcini

Domenica dopo una bella dormita fino alla tarda mattinata ci siamo imbarcati in un viaggio della speranza verso il Villaggio del Libro a Frassineto Po’ (AL), è andato tutto  bene fino all’uscita dall’autostrada a Casale Monferrato, poi le indicazioni gentilmente fornite da S. Google non erano molto precise e abbiamo dovuto fermarci a chiedere indicazioni all’unico essere umano che abbiamo incontrato a S. Maria del tempio un borgo immerso tra le risaie di Cerreto. Fortunatamente non eravamo poi così distanti dalla meta e l’abbiamo raggiunta in pochi minuti: bastava girare dalla parte giusta rispetto all’acquedotto…ovvio no?! Giunti a Frassineto ci siamo fiondati al ristorante per asciugarci e riempire i nostri pancini di un sacco di cose buonissime: antipasto a base di polpo con olive, capperi e pinoli in salsa di pomodo e un fritto misto di pesce con patatine da leccarsi i gomiti! Abbiamo concluso in gloria con una fetta di crostata per il maritissimo e una fetta di torta delizia arricchita con crema per me. Satolli e felici ci siamo recati a piedi al booklet: un’area di 600 metri quadrati all’interno di una ex discoteca in cui si trovano migliaia di volumi di fine serie a prezzi scontati, tutti quei libri che dopo appena due settimane vengono tolti dagli scaffali delle normali librerie perchè ormai considerati vecchi, i libri ancora in catalogo, ma normalmente introvabili. Insomma una vera miniera d’oro per due bibliofili come noi. Terminato lo shopping libresco ci siamo diretti sotto il diluvio universale verso Palazzo Mossi dove ha sede un museo dedicato a "Il libro del paesaggio del Po" e dove si svolgono gli incontri con gli autori. Domenica pomeriggio abbiamo avuto il piacere di ascoltare Giuseppe Pederiali raccontare del suo ultimo romanzo storico "La vergine napoletana"  in cui due cavalieri, uno bianco e uno nero partono alla ricerca dell’ultimo discendente di Federico II, il maritissimo si è fatto autografare il libro e tutto gongolante ha guidato verso casa.
Annunci

One thought on “Bagnati come pulcini

  1. Wow io adoro i libri, amo circondarmi da loro (bé ci lavoro tra e con i libri!), adoro queste manifestazioni in cui si può dar sfogo a mille interessi portandone a casa borsate piene con la scusa degli sconti! Mai un libro acquistato è risultato inutile… Mai!
    Che meraviglia deve esser stata!!!
    Un abbraccio

    Berty

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...