Home » in cronaca » Un passo verso la cività

Un passo verso la cività

E’ stato prosciolto il medico anestesista che interruppe su richiesta la ventilazione assistita a Piergiorgio Welby perchè "il fatto non costituisce reato". Finalmente anche in Italia una sentenza riconosce il diritto del malato di rifiutare la terapia o la prosecuzione di terapie non volute affermando il sacrosanto diritto di ogni individuo di scegliere ciò che ritiene sia il meglio per la propria salute e la propria dignità personale.

Annunci

One thought on “Un passo verso la cività

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...