Home » le ricettine del fidanzato » Fiori di zucca fritti

Fiori di zucca fritti

Lavare con cura i fiori di zucca facendo attenzione che non si rompano perchè sono molto delicati. Mentre fate scaldare l’olio per fritture immergete i fiori nel latte imbevendoli abbondantemente. Passate ogni fiore nella farina bianca 00 e immergeteli con attenzione nell’olio bollente. Quando saranno croccanti posateli su un piatto coperto da abbondante carta assorbente. Noi li abbiamo gustati con i petti di pollo arrosto.

Annunci

7 thoughts on “Fiori di zucca fritti

  1. attentatrice!!!ma…ma…..si può??? ora, ho solo in mente i fiori di zucca!! e, questa sera…ho il minestrone!!! sigh! che tristezzaaaaaaaaa!!! baciotti!

    Mi piace

  2. Ciao cara 🙂
    un’ulteriore squisita variante (oltre a quella romana, ripieni di mozzarella e alici ma pesante da morire) è quella di immergere i fiori in una pastella fatta con birra, farina e chiare d’uovo montate a neve. slurp 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...