Home » le prodezze di bimba emma » L’odissea gastrica della pargola

L’odissea gastrica della pargola

Sabato notte la pargola ha iniziato a vomitare senza soluzione di continuità così ci siamo fiondati dal vet che ad una prima visita ha ritenuto avesse mangiato qualcosa di putrido le ha fatto una iniezione di Plasil e ci ha rimandati a casa. Nei giorni a seguire la situazione non è migliorata così il vet ha proceduto ad effettuare una radiografia alla pargola che non ha particolarmente apprezzato i suoi scrupoli. Purtroppo io mi sono persa la scena, ma dai racconti del fidanzato non deve essere stato facile tenere ferma la belva mentre il dottore cercava di fotografarle il pancino. Emma è piccolina, ma a volte credo che non sia una bolognese pura, ma che sia stata incrociata con un caimano. Nel giro di pochi minuti fortunatamente abbiamo potuto escludere con certezza che avesse un corpo estraneo nello stomaco o nell’intestino e che fosse in corso una emergenza chirurgica. Nel frattempo ad Emma è venuta anche la febbre ed il vet ha diagnosticato un ispessimento della parete dello stomaco e del primo tratto dell’intestino causata da una gastrite di origine alimentare (della quale dobbiamo ringraziare i nonni viziatori ufficiali della pargola). Da mercoledì bimba Emma ha smesso di vomitare, anche grazie alle cure amorevoli del fidanzato che si è gentilmente offerto di farle le 4 iniezioni al giorno a cui la dobbiamo sottoporre fino a domani. Oltre alle punture deve prendere una pastiglia a protezione dello stomaco ed è a dieta stretta: solo pollo lesso fino a domani quando torneremo dal vet per la visita di controllo e se Manitù ci assiste chiuderemo la malattia…E pensare che per Pasqua io avrei voluto regalarmi la ricostruzione delle unghie con il gel, tzé invece ho contribuito largamente a rimpinguare il fondo "villaalmaredelvet".

Annunci

2 thoughts on “L’odissea gastrica della pargola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...