Home » innamorati cronici » Ma che bel filmetto

Ma che bel filmetto

In good company è davvero una commedia godibilissima. In questo film, presentato alla 55a edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino, Dennis Quaid è Dan Foreman direttore marketing di Sports America, quando la rivista viene acquistata da una multinazionale viene retrocesso e si ritrova come capo un ragazzo, Carter, che ha la metà dei suoi anni. La situazione peggiora quando Dan scopre che il ragazzo ha una relazione con la sua figlia maggiore.  E’ interessante il parallelo tra il pesce rosso nella boccia e l’improvvisa solitudine in cui si trova Carter dopo essere stato abbandonato dalla moglie ed essersi ritrovato in un nuovo ambiente di lavoro dove è temuto e non amato da colleghi e sottoposti. In questo film le storture e le crudeltà delle riorganizzazioni societarie vengono trattate con ironia e leggerezza, ma senza superficialità con una buona resa della realtà.

Annunci

One thought on “Ma che bel filmetto

  1. noi l’abbiamo visto ieri sera!! davvero davvero molto carino … a tratti esilarante, a tratti “riflessivo” … a Martirio non è piaciuto molto il finale … un happy end non completo! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...